Eugene: il computer che si fa passare per un essere umano.

Eugene è riuscito in un’impresa che si è dimostrata finora impossibile ai suoi predecessori: superare il cosiddetto test di Turing. Si tratta di un test, ideato dal famoso matematico britannico Alan Turing, creato per stabilire se una macchina sia in grado di pensare. Si tratta di colloquiare per scritto con il computer: se non ci si accorge che dall’altra parte … Continua a leggere

Meno vai su Internet, più sei bravo a scuola?

Ecco due ricerche sulle quali mi pare valga la pena soffermarsi, anche se la prima è soltanto una conferma. Secondo l’Istat il 25% delle studentesse italiane usciva (al tempo dei giudizi) dalle medie con “distinto” (il 20% con “ottimo”), mentre i maschi si assestano al 14% di distitno e 14% di ottimo. Tra i ragazzi l’impegno cala col crescere: alle … Continua a leggere

Milionario a 18 anni. Con una ‘app’ geniale

  Quando in poche ore, a 18 anni da compiere, finisci sul New York Times, BBC news e su tutti – nessuno escluso – i portali trendy del web, da Wired a TechCrounch, devi aver fatto qualcosa di grande. E Nick D’Aloisio lo ha fatto: ieri Yahoo! ha ufficializzato l’acquisizione della sua Summly, la ‘app’ alla quale lavora da quando … Continua a leggere

Smartphone double screen

E’ nato in Russia lo smartphone con due schermi, si chiama YotaPhone: uno classico touchscreen frontale e uno in bianco e nero a inchiostro elettronico sul retro del dispositivo simile a quello di un lettore di e-book. I due display possono essere sfruttati per scopi leggermente diversi, rendendoli più utili: davanti fai praticamente tutto grazie al sistema operativo di Google … Continua a leggere

Facebook: fasulli 83 milioni di utenti

Tanti sono gli utenti finti sul celebre social network. E’ quanto emerge da un’attenta analisi effettuata dalla società. Da quando si è quotato in borsa, Facebook dev’esser il più trasparente possibile. Ecco perché la società che lo gestisce ha vagliato con attenzione gli oltre 950 milioni di utenti. Ne sono emersi dati molto interessanti.  Per cominciare è risultato che circa 83 … Continua a leggere

Cosa è il furto di identità?

Consiste nell’ottenere indebitamente le informazioni personali di un soggetto al fine di sostituirsi in tutto o in parte al soggetto stesso e compiere azioni illecite in suo nome  o ottenere credito tramite false credenziali.  Il criminale, in genere, ha bisogno di questi dati per attuare la frode: Nome, cognome, indirizzo Il codice fiscale Il numero di telefono di casa Luogo … Continua a leggere

Ai piemontesi piace e.bay

Secondo Ebay.it il Piemonte è la terza regione italiana in classifica sia per oggetti acquistati che per euro spesi su eBay.it, dietro alla Lombardia e al Lazio e davanti al Veneto. Suddividendo i dati per province Torino è la più attiva su eBay.it, sia per numero di oggetti comprati, che per spesa. Al secondo posto, con un netto distacco, la … Continua a leggere

Rinominare un gruppo di file

Questa è stata una novità anche per me, non conoscevo questa funzione. Dopo aver selezionato il file che intendo rinominare èè possibile cliccare il tasto F2 e inserire il nuovo nome. ma la cosa più interessante è questa: è possibile rinominare un intero gruppo di file. Selezionateli e (con F2 o con il tradizionale tasto destro/rinomina, inserite il nuovo nome. … Continua a leggere

Avviare un programma con combinazione tasti di scelta rapida

Credo tutti conosciate le tre più comuni combinazioni tasti di scelta rapida. CTRL+C (Copia), CTRL+V (incolla), CTRL+X (taglia). Sono molto comode e velocizzano il lavoro quando si fa l’abitudine. Per essere veloci conviene cliccare CTRL (di solito con il dito mignolo) un attimo prima della lettera. E’ possibile creare una combinazione di tasti per avviare in modo veloce un programma. … Continua a leggere

Il microchip

Anche se non lo vediamo, il microchip è uno degli oggetti più presenti nella nostra vita quotidiana. Oggi praticamente tutti i prodotti elettronici funzionano grazie a un microchip, e il merito è tutto di Jack Kilby. L’uomo che ha reso possibile l’avvento della moderna industria microelettronica. Nato a Jefferson City, nel Missouri, e laureatosi alla University of Illinois airUrbana-Champaign, Kilby … Continua a leggere